Dipartimento per le politiche antidroga

Il DIPARTIMENTO POLITICHE ANTIDROGA (DPA) è un organismo delle strutture generali permanenti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, con finalità di promozione, indirizzo e coordinamento delle azioni di Governo atte a contrastare il diffondersi dell’uso di sostanze stupefacenti, delle tossicodipendenze e delle alcoldipendenze correlate, nonché promozione e realizzazione di attività in collaborazione con le pubbliche amministrazioni competenti nello specifico settore, le associazioni, le comunità terapeutiche, i centri di accoglienza operanti nel campo.
Maggiori informazioni sulle finalità:

http://www.politicheantidroga.gov.it/it/il-dipartimento/il-dipartimento-politiche-antidroga-dpa/



La famiglia è uno dei fattori protettivi più efficaci nella vita dei propri figli per prevenire, in modo particolare, l’uso di droghe tra gli adolescenti. Relazioni familiari solide e un buon rapporto tra genitori e figli consentono di superare le insicurezze e le difficoltà che caratterizzano la fase dell’adolescenza e il passaggio all’età adulta…”
Molto utile quindi, all’interno del sito, la pubblicazione che offre un ottimo spunto di riflessione sul ruolo della famiglia/e nelle prevenzione dell’uso di droghe.
Nello specifico la pubblicazione si chiama:
“Guida alla realizzazione di programmi di formazione sulle abilità genitoriali per la prevenzione dell’uso di droghe” ed è scaricabile all’indirizzo:

http://www.politicheantidroga.gov.it/media/1944/guida_programmi_genitori.pdf




All’interno del sito, destinato agli  operatori del settore, è presente anche una pagina che illustra sommariamente le proprietà delle sostanze. E’ raggiungibile al seguente indirizzo:

http://www.politicheantidroga.gov.it/it/servizi-e-contatti-utili/le-sostanze/