Dal capitolo 14 – I pensieri

NON VOGLIO AIUTARE NESSUNO A DIFFONDERE MORTE!

ho imparato che ci sono adulti malvagi e spregevoli il cui unico fine è arricchirsi.

Molte di queste persone (ma è lecito chiamarle persone?) hanno individuato nella droga un potente veicolo di ricchezza. La producono o la acquistano, la preparano, la rivendono e si arricchiscono moltissimo.

A tale scopo non esitano ad usare qualunque mezzo e qualunque persona sia loro utile. Sono disposti a servirsi di tutti, anche degli esseri più indifesi quali i bambini (che nel loro candore sono ancora incapaci di riconoscere la perfidia del prossimo) ed i giovani (che nella loro delicata corsa verso l’indipendenza fisica e mentale sono – per un processo naturale e obbligatorio – più fragili e vulnerabili)
Sono assolutamente incuranti del fatto che, così agendo

… continua




(Se vuoi acquistare il libro clicca su CONTATTI)